Decimo (di 10) - Spettacolo Soundbeam Rock Band

Pubblicato Lunedì, 30 Ottobre 2017.

DOMENICA 19 NOVEMBRE 2017 ORE 17,30 – TEATRO SOCIALE DI BELLINZONA

Decimo (di 10)
Concerto teatrale di Elena Lo Muzio, Federica Spreafico, Luigi Maniglia, Maurizio Rocca.

Musica e inclusione
Va in scena il concerto teatrale “Decimo (di 10)” creato, scritto e musicato da un folto gruppo di artisti lecchesi.
Lo staff di Decimo è formato da quindici suonatori di Soundbeam, provenienti dalle Fondazioni ticinesi Provvida Madre e San Gottardo e da noti professionisti lecchesi.
Il Soundbeam è uno strumento che permette di produrre suoni di qualsiasi natura attraverso il solo movimento del corpo. Anche chi ha gravi disabilità fisiche o cognitive, può fare l'esperienza della musica ed integrarsi alla pari, nella produzione di spettacoli dal taglio professionale.
Direttore è Maurizio Rocca, bassista, autore e compositore, nonché vincitore del concorso “25 years of Soundbeam”, indetto dai produttori dello strumento nel 2013. Per il Crams di Lecco, svolge l'attività di operatore e formatore Soundbeam in Italia e Svizzera.
L'attore Gigi Maniglia (www.fanfulon.com), la cantante Serena Ferrara (Elephant Claps), il chitarrista Pier Panzeri (Colorado Cafè), il bassista Nadir Giori (Sulutumana) ed il batterista Gianluca Polidori (Spagna, Bertè, Teocoli) completano la band.
Lo spettacolo racconta, in cinque scene, alternate ad altrettante canzoni originali, scritte da Maurizio e Ciqui (Federica Spreafico), la storia di Decimo, ultimo figlio di una famiglia contadina, a cavallo tra le guerre mondiali. Cresce libero, è un cacciatore formidabile e vorrebbe sposare la compagna di giochi dell'infanzia. I partigiani lo arruolano per il suo talento di fuciliere e, nel dopoguerra, cerca il reinserimento, la propria "normalità", andando a lavorare in fabbrica. Le parole di suo padre, lo accompagneranno per tutta la durata della vita:
"Le cose non vanno mai come uno se le era immaginate".
Lo spettacolo andrà in scena domenica 19 novembre 2017 al Teatro Sociale di Bellinzona alle 17:30.
Si tratta di una location importante, una vetrina d'eccellenza per i nostri artisti, per uno spettacolo interessante e originale: infatti, dopo Balerna, Lugano e Verscio, approdare al Sociale di Bellinzona onora gli artisti, in modo particolare i disabili-musicisti impegnati da oltre un decennio con questo tipo di attività.
I biglietti sono in vendita su www.ticketcorner.ch a Chf. 8.60, o il giorno dello spettacolo direttamente presso la biglietteria del teatro.