Notizie etichettate con: Centro Diurno Viabess

Porte aperte Centro Diurno Viabess e Montarina - 21 Aprile

Pubblicato Mercoledì, 11 Aprile 2018.

Porte aperte Centro Diurno Viabess e Montarina - 21 Aprile

La Fondazione San Gottardo, in occasione della giornata di porte aperte organizzata dal Centro abitativo Tertianum, apre le porte ai propri Centri Diurni Montarina e Viabess che dal 2018 hanno spostato la loro sede presso il complesso di Parco Maraini in via Massagno 36 a Lugano.

I due Centri Diurni, precedentemente situati in due sedi separate, si trovano ora sotto lo stesso tetto, occupando gli ampi spazi che la struttura offre e traendone molti benefici sia a livello logistico sia educativo.

Il Centro Diurno Viabess accoglie persone adulte con disabilità mentale o con disagi psichici, il centro dispone di 15 posti ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 16:30. IL Centro offre attività personalizzate sia in gruppo sia individuali quali ad esempio il laboratorio della memoria e delle emozioni, i lavori manuali, le occupazioni domestiche, le uscite culturali e di svago sul territorio, ecc.

Il Centro Diurno Montarina, con i suoi 12 posti, accoglie invece giovani adulti che presentano difficoltà di vario tipo e con un notevole bisogno di accompagnamento educativo e di cura. Con gli ospiti vengono intraprese molteplici attività, da quelle ludiche e ricreative a quelle di carattere pedagogico-educativo, come ad esempio la stimolazione basale. Le proposte sono personalizzate in relazione ai bisogni individuali allo scopo di permettere ai giovani di trascorrere giornate serene nel rispetto della loro dignità, mantenendo le autonomie acquisite e sviluppandone di nuove.

Gli ospiti sono accompagnati da operatori con formazione socio-educativa e socio-assistenziale, nonché da una responsabile di settore.

Vi aspettiamo dunque numerosi alle porte aperte previste per sabato 21 aprile 2018 dalle 10:00 alle 17:00 per conoscere da vicino le due strutture ed i rispettivi team.

 Scarica l'invito in .pdf

Il Centro Diurno Viabess si è trasferito!

Pubblicato Giovedì, 21 Settembre 2017.

Il Centro Diurno Viabess si è trasferito dal 18 settembre in una nuova sede presso il rinnovato Parco Maraini in via Massagno 36 a Lugano. la nuova sede permetterà agli utenti di vivere le loro giornate in spazi più ampi e più adeguati alle loro esigenze. Nel mese di dicembre anche il Centro Diurno Montarina verrà trasferito negli stessi spazi permettendo di avere due sedi, ora separate, nello stesso luogo.

Tu! Un percorso sulla diversità

Pubblicato Giovedì, 07 Settembre 2017.

Riflessione dei nostri utenti del Centro Diurno, 20.06.2017

Il 20 giugno scorso con un gruppo di quattro persone, ci siamo recati alla esposizione Tu! Un percorso sulla diversità. Siamo partiti entusiasti e allo tesso tempo curiosi di vedere di cosa trattasse? Il nostro era un piccolo gruppo, abbiamo partecipato Marzia, Gianmaria, Elisabetta e Stefano accompagnati da Monica e Ambra. Siamo stati accolti da una signorina gentile… e quasi senza volerlo abbiamo iniziato un percorso a soste, che ci ha portato a riflettere, sorridere ed interagire tra di noi. Allo stesso tempo scoprire ed conoscere l’altro nella sua umanità. Tutti, a loro modo, sono stati coinvolti e vissuto questa esperienza. Ora vi lascio queste nostre riflessioni….

“…Della mostra mie piaciuta “la stanza dei grovigli”, lo spazio dove mi sono presentata, la stanza con gli specchi; e quella con le diverse foto. Mi è piaciuta particolarmente la camera dei grovigli mi sono divertita era bellissimo, la signora che ci accompagnava era simpatica e ho fatto molta conoscenza. È da rifare! Le mie emozione dopo la mostra furono: di gioia, bellezza e divertimento…” (Marzia W)

“…mi sono sentito a mio agio e meravigliato del percorso. Le mie impressioni sono state la curiosità, ed è stato di aiuto per il mio percorso personale. Mi è piaciuta particolarmente la stanza degli specchi, perché rifletteva la mia immagine e mi guardavo dentro.” (Stefano H.)

“…ci ha accolto una bella ragazza di nome Flora e mi ha fatto sentire al mio agio, poi mi sono presentato e ho parlato della mia famiglia e di me. Ho detto che sono una persona disabile. Passando le diverse stanze, quella che mi ha colpito particolarmente è stata la stanza dei grovigli, ogni filo colorato era una emozione…così abbiamo riempito una boccetta con quello che sentivamo dentro… la stanza degli specchi poi mi è piaciuta… e poi la sorpresa di tutti nella stessa foto! E stata un momento positivo da rifare…” (Gianmaria W.)

“… l’ho trovato interessante, la stanza dei grovigli era quella che mi e piaciuta di più mi venivano in mente degli oggetti a seconda del colore, soprattutto la mia passione per i gioielli…il rosso il colore del rubino…nella stanze dello specchio quando la mia faccia era diversa…tutti nella stessa foto. Sono stata sorpresa e interessata di quegli in carrozzella che potevano arrangiarsi da soli!!!! Ho pensato che fanno dei progressi…! Che coraggiosi…” (Elisabetta B.)

“…Al di là del nostro corpo, dei nostri talenti o delle nostre fragilità, dell’abito che indossiamo, dei piccoli o grandi limiti con cui conviviamo, ognuno di noi e molto di più, nessuno e riducibile ad una singola parte…. Conoscere e incontrare l’altro significa scoprire quel colorato groviglio di storie e passioni che sta in ognuno di noi e che ci rende così uguali e cosi diversi…” (Tratto da Tu! Un percorso sulla diversità)
      
Buona Mostra a tutti!!!!!  Dal Centro Diurno Viabess

Mostra d'arte Extrafid ART e Foyer

Pubblicato Venerdì, 28 Luglio 2017.

Dal 7 agosto al 20 ottobre 2017, presso lo spazio espositivo della Fondazione Extrafid ART, in via Canova 9 a Lugano, si terrà una mostra dal titolo "Extrafid ART e Foyer". La mostra nasce dall'omonimo progetto partito dall'iniziativa di Fabrizio Ballabio e Marino Gambusi, allo scopo di offrire visibilità alle varie attività creative degli atelier sensibilizzando la clientela ed i partner commerciali della Fondazione Extrafid ART.

Alla mostra parteciperanno:

  • Fondazione La Fonte, Neggio
  • Fondazione San Gottardo, Lugano
  • Fondazione Diamante, Manno
  • Fondazione Madonna di Re, Bellinzona

I lavori esposti saranno messi in vendita e l'intero ricavato andrà a favore dell'atelier di provenienza. 

Arteterapia - CD Viabess

Per la Fondazione San Gottardo verranno esposte 10 opere dipinte dagli ospiti del Centro Diurno Viabess:

1) Marzia Weibel – La finestra sull’aria;
2) Giuseppe Sala – Soli;
3) Artisti Vari (lavoro di gruppo) – Tempesta 1;
4) Artisti Vari (lavoro di gruppo) – Tempesta 2;
5) Elisabeth Biedermann – I quattro elementi (Aria);
6) Marco Facchinetti – I quattro elementi (Terra);
7) Marzia Weibel – I quattro elementi (Acqua);
8) Elisabeth Biedermann – I quattro elementi (Fuoco);
9) Elisabeth Biedermann – Pomeriggio di Primavera;
10) Marco Facchinetti – Labirinto d’Estate.